"Non ci può essere pace tra la vittima ed il carnefice, non ci può essere pace tra il popolo e i suoi massacratori." (Antonio Gramsci)
 
  :: Taormina, report di un convegno antimperialista   :: STOP G7. INIZIATIVA DEL PCI   :: Furci Siculo, la minoranza consiliare tenta di intimidire il Pci   :: Formazione, il Pci a Crocetta: meno promesse e più fatti. La solidarietà ai lavoratori in lotta.   :: Progettare il presente, immaginare il futuro   :: Palermo, il Pci a Leoluca Orlando: “Noi no. Non ci stiamo”   :: Messina, si presenta Sinistra Italiana. Il Pci: pronti ad incontrare tutte le forze di sinistra.   :: Assemblea a Milazzo, la realzione di Cristoforo Tramontana   :: Pci Milazzo, report di un'assemblea   :: Scuola Primaria di Furci Siculo, il Pci scrive alle Istituzioni

Associazione Ecologia Solidale Messina
I sapori del mare
Oromania





Password dimenticata?
Nessun account? Registrati


Previsioni Meteo Sicilia
tessera2017.jpg
Augusta, il coro della scuola intona canzone fascista PDF Stampa E-mail
sabato 10 giugno 2017
Sample ImageIl Pci: necessaria ispezione ministeriale

 Nella giornata dedicata agli istituti scolastici, nella tre giorni di eventi promossi dal Comando Marittimo Sicilia, la scolaresca del Principe di Napoli, diretto dalla Agata Sortino, ha cantato “l'Inno dei sommergibilisti”, scritto in pieno Ventennio dall’autore di numerosi componimenti inneggianti al periodo fascista tra cui la più nota “Faccetta nera”, Mario Ruccione.


“Un testo ricco della retorica fascista”, affermano Luca Cangemi e Antonio Bertuccelli, rispettivamente responsabile scuola del Pci e segretario regionale. “L’apologia del fascismo è un reato previsto dalla legge 20 giugno del 52, che recita «quando un'associazione, un movimento o comunque un gruppo di persone non inferiore a cinque persegue finalità antidemocratiche proprie del partito fascista, esaltando, minacciando o usando la violenza quale metodo di lotta politica o propugnando la soppressione delle libertà garantite dalla Costituzione o denigrando la democrazia, le sue istituzioni e i valori della Resistenza, o svolgendo propaganda razzista, ovvero rivolge la sua attività alla esaltazione di esponenti, principi, fatti e metodi propri del predetto partito o compie manifestazioni esteriori di carattere fascista. »… e la scuola è formazione.”


“Ridere in faccia alla morte, seppellire il nemico”, sono parole che compongono l’inno e che elogiano un linguaggio e un modo di pensare tipico di quello spaventoso e infausto periodo.”
“Riteniamo, concludono Cangemi e Bertuccelli, sia necessaria un’ispezione ministeriale”.




  Lascia il primo commento!

Solo gli utenti registrati possono scrivere commenti.
Effettua il logi o registrati.

Powered by AkoComment Tweaked Special Edition v.1.4.6
AkoComment © Copyright 2004 by Arthur Konze - www.mamboportal.com
All right reserved

 
< Prec.   Pros. >

Testi Poesie e Canti
CONTESSA (Pieragelo Bertoli)
giovedì 18 febbraio 2016
“Che roba contessa, all’industria di Aldo han fatto uno sciopero quei quattro ...
leggi e commenta
E’ Pasqua. di Giovanni Millimaggi
domenica 20 aprile 2014
Normal 0 14 false false false IT X-NONE X-NONE MicrosoftInternetExplorer4  “E’ bellissima anche per ...
leggi e commenta
Mi scrivia o partitu
mercoledì 17 ottobre 2012
Poesia di Pasquale Costa, già segretario provinciale FGCI Messina anni '80
leggi e commenta
Consulta l'archivio
CONTROINFORMAZIONE ANTICAPITALISTA

Commenta
Enrico Berlinguer

Commenta
NOI RESISTEREMO
giovedì 08 settembre 2011

Commenta
TESSERAMENTO ON LINE
giovedì 17 marzo 2016

Commenta
opponetevi alla legge truffa

Commenta
CONTRO LA CRISI
We are all on the Freedom Flotilla 2
ESTERI
ASSOCIAZIONE MARX XXI
SCUOLA
Opponetevi alla legge truffa
lunedì 10 marzo 2014

Commenta
MESSINA, BARACCOPOLI

Clicca e commenta...
Sondaggi
UNITA' COMUNISTA - COME DOVREBBE CHIAMARSI IL NUOVO PARTITO?